La Regione Lombardia ha pubblicato il nuovo bando per l’assegnazione dei contributi ai cittadini per la rimozione di coperture, o altri manufatti, in cemento amianto. Il bando consiste in un contributo a fondo perduto fino al 50% della spesa ammissibile e comunque fino ad un massimo di € 15.000,00 per intervento.

TEMPISTICHE

Apertura domande: 18/01/2021

Chiusura domande: 01/03/2021

Termine ultimo per la fine lavori 15/11/2021

A CHI SARA’ RIVOLTO?

Gli interventi dovranno riguardare edifici di qualsiasi destinazione d’uso, di proprietà dei soggetti richiedenti; tali edifici dovranno essere di proprietà di persone fisiche. Potranno essere finanziati unicamente lavori per i quali non sia stato ottenuto altro finanziamento pubblico (eventuali agevolazioni fiscali non sono equiparate ad un “finanziamento pubblico” e sono pertanto compatibili, con l’eccezione del caso in cui ai lavori di rimozione e smaltimento sia applicabile la detrazione del 110%, che non è compatibile con il contributo del presente bando).

QUALI INTERVENTI SARANNO AMMESSI?

Lavori di rimozione amianto e oneri della sicurezza ed amministrativi (es. ponteggi, allestimento cantiere, predisposizione e presentazione piano di lavoro).

COSA OFFRIAMO?

  • Supporto tecnico e consulenza
  • Sopralluogo e preventivo gratuito
  • Realizzazione dei lavori

Bando per l’assegnazione di contributi ai cittadini per la rimozione di coperture e di altri manufatti contenenti amianto da edifici privati – ed. 2020